Blog: http://dietrolemura.ilcannocchiale.it

"salut v' sia"

Pubblichiamo solo un piccolo "spaccato d'identità montemurrese" venuto fuori sul blog negli ultimi giorni. Abbiamo voluto raccogliere alcuni spunti nei commenti ai post e pubblicarli così come li abbiamo ricevuti, senza correggere nemmeno il dialetto.
divertiamoci insieme!

"A lavà a cap a u ciucc s perd tiemp acqua e sapon".

"Scapula l' vuoi e m'prestam l'aratr".

" Ha ditt tattarann lev'nn u zicc e mitt'nc u grann!!"

"shhh statt citt, n'c sò auriecchj surde"

"Uagliò, l'aggia rici a ta sir ca je mis fuoc a funtana ru capannon".

"Jium citt t' n'c' niech"
"D'cez u sor'c a noce, ramm tiemp e pacienza ca t p'rtus",

"I prucchij fann l'at prucchij, i sold fann l'at sold

"Uagliò, mò f'rnela, ma che vaij truenn, ova r lup?"

“a cra'i acra'i cum la cu'rna'cchia”

“s'lamicizia vuo't'ne lu stiavucc vai e ven' “

“figli ri'atta sur'c piglia”

“u ciuc e' div'ntat ac'prev,t”

“nun fà lisc e lasc, chi bell adda ies giadda nasc”

Pubblicato il 12/3/2007 alle 17.48 nella rubrica vocabolario montemurrese.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web